Phon agli ioni o no? Ti capiamo: devi acquistare un nuovo phon, ma sei perso nella miriade di proposte attualmente sul mercato.
Chi dice sia meglio un asciugacapelli con tecnologia ionica, chi invece te lo sconsiglia!
Ma chi avrà ragione? Scopriamolo in questo articolo!

Cos'è la tecnologia ionica e quali sono i vantaggi

Prima di capire se sia meglio un phon agli ioni o no, spieghiamo brevemente di cosa stiamo parlando.
Un asciugacapelli con la tecnologia a ioni negativi infatti, sfrutta l'azione degli ioni per "spezzare" le molecole di acqua, aumentandone così anche l'assorbenza da parte del capello.
Come vedete quindi, nulla di particolarmente complicato, ma sicuramente funzionale.

Il vantaggio principale, come è possibile capire anche intuitivamente, è la riduzione dei tempi di asciugatura. I phon con tecnologia a ioni infatti, permettono una messa in piega notevolmente più rapida.
Inoltre, permettendo l'assorbimento dell'acqua, non disidratano la fibra capillare , migliorandone quindi la morbidezza e la luminosità.

Phon agli ioni o no? Dipende dal tipo di capello!

Sì, sostanzialmente la risposta è tutta qui! Non fatevi quindi ingannare, la tecnologia agli ioni è fantastica, ma non sempre la migliore per tutti i tipi di capelli!

Un phon con tecnologia agli ioni è un assoluto must have nel caso di capelli crespi, grossi, secchi o sfibrati, sottoposti di frequente a trattamenti chimici come decolorazioni o stiraggi. Ideale per i capelli che tendono a inaridirsi facilmente o per chi lava frequentemente i capelli.
I modelli più amati di phon agli ioni, tra quelli professionali, sono Ghd Air e Parlux Alyon, entrambi veloci, leggeri e potenti, perfetti per ottenere capelli morbidi, senza crespo o effetto elettrostatico.

Se invece si hanno problemi di volume, capelli molto sottili che tendono ad appiattirsi facilmente, che si ingrassano facilmente alle radici, un phon classico, senza tecnologia ionica, è un'ottima opzione. Tra gli asciugacapelli classici, quelli più amati anche dai professionisti, abbiamo il Parlux 2800, un phon ormai storico e apprezzatissimo del brand italiano!

Insomma, delineate queste linee guida, la risposta alla domanda phon agli ioni o no è piuttosto semplice. Ma non è finita qui!

Phon agli ioni o no? Non scegliere, prendili entrambi (senza doppia spesa)!

Sei ancora indeciso se scegliere un phon agli ioni o no? Stai cercando un asciugacapelli che soddisfi tutta la famiglia, anche nel caso di diverse tipologie di capelli? O vuoi riservarti la possibilità di cambiare tipologia di messa in piega?

Allora l'asciugacapelli che fa per te è Aria di GammaPiù, il primo phon con un generatore ionico con interruttore on-off, per assicurarti massima versatilità di utilizzo. Silenzioso e potente, garantisce un liscio morbido e senza crespo con generatore ionico acceso, corpo e volume se con generatore spento.

Insomma, un alleato che noi adoriamo grazie alle vastissime possibilità offerte, leggero, maneggevole e in grado di rispondere davvero alle esigenze di tutti!
L'asciugacapelli perfetto per le famiglie o per chi ama cambiare look ogni giorno! Disponibile anche in nero!