La pelle mista è una tipologia di pelle davvero diffusissima sia tra le donne che tra gli uomini, di qualsiasi età.
La convinzione che si tratti di un tipo di pelle difficile da trattare viene dal fatto che spesso viene confusa per pelle grassa e curata come tale, portando quindi a pochissimi miglioramenti nell’aspetto e nella texture cutanea.
Prima di vedere alcuni prodotti adatti alla cura della pelle mista, cerchiamo di capire quali siano le principali caratteristiche che la caratterizzano e che ci possono aiutare a riconoscerla.

Le caratteristiche della pelle mista

La pelle mista, come dice lo stesso nome, si caratterizza per la presenza al contempo di aree del viso con anomala produzione di sebo, lucidità e imperfezioni e aree secche e disidratate, talvolta anche sensibilizzate dalla carenza di lipidi e acqua.
Solitamente è la zona T (fronte, naso e mento) quella a manifestare oleosità, punti neri, imperfezioni e pori dilatati, con la fastidiosissima tendenza a lucidarsi spesso e velocemente anche dopo la detersione.
A soffrire di secchezza invece sono spesso la delicatissima zona del contorno occhi e delle guance.

Curare la pelle mista

Spesso chi ha la pelle mista tende a trattarla come andrebbe trattata una pelle grassa, quindi con prodotti ad azione purificante e normalizzante che spesso tendono solo, a causa della loro aggressività, a peggiorare la situazione.
Per curare la pelle mista è infatti preferibile utilizzare prodotti dalle formulazioni delicate, che ci aiutino a eliminare il sebo in eccesso e a tenere sotto controllo la lucidità e le imperfezioni, senza però seccare la pelle, ma anzi lasciandola idratata e morbida.

Fondamentale per la pelle mista è la detersione del viso, da fare sia la mattina che la sera, meglio se con un detergente extra delicato che doni pulizia profonda senza disidratare. Il nostro consiglio è  un’acqua micellare, come questa di Byotea con Camomilla e Petali di Rosa, ad azione lenitiva e calmante, incredibilmente rinfrescante.

Non contiene Parabeni, Paraffine, Petrolati, Ogm, Sles, Sls, è Nickel Tested e 100% Vegan, per rispettare al massimo la cute.

Va sempre poi utilizzare una crema dalla consistenza leggera, ma idratante. La crema normalizzante di Byotea per esempio è perfetta anche per la pelle mista perché contiene Acido Mandelico e Acido Azelaico che esfoliano delicatamente lo strato superficiale della pelle e aiutano a normalizzare la produzione di sebo, illuminando e stimolando il turnover cellulare. La sua texture morbida si assorbe velocemente, dona immediato sollievo anche nelle aree secche e idrata senza ungere!

Una volta a settimana è ottimo per curare la pelle mista concedersi uno scrub e una maschera: perfetta la combo firmata Detox Skinfood, naturali e senza Siliconi, Petrolati e Parabeni.

Lo scrub contiene Cavolo, Gramigna, Tè verde, Curcuma, Zenzero, Guscio di noce. La sua azione è delicata, ma efficace, ed elimina ogni impurità, pelle morta e sebo in eccesso, liberando i pori e uniformando la texture cutanea. Illumina l'incarnato, lasciando il viso fresco e levigato.

La maschera invece è ideale per la pelle mista poiché contiene un'eccezionale mix di superfoods come Cavolo, Gramigna,Tè verde, Spinaci, Argilla verde, Estratto di limone, Estratto di menta, ad azione purificante e normalizzante e Olio di Avocado, dalle proprietà antiossidanti, nutrienti e idratanti. La pelle appare rivitalizzata in profondità, meno lucida, ma liscia e luminosissima!