pelle effetto photoshop titolo

Ti ritrovi spesso ad ammirare la pelle delle modelle nelle riviste di moda? Luminosa, senza imperfezioni, uniforme...beh, sappiate che è l'effetto di Photoshop!
Ma tenete alta l'autostima: se volete ottenere anche voi una pelle effetto Photoshop, che sia per una cerimonia, per una festa o semplicemente per la vita di tutti i giorni, leggete questo articolo!
Vi sveleremo alcuni prodotti perfetti per ottenere un incarnato luminoso e omogeneo senza dover ricorrere al fotoritocco!

Pelle Effetto Photoshop: il Camouflage!

Il Camouflage è una tipologia di make-up che regala altissima coprenza ed è quindi in grado di assicurare una pelle effetto Photoshop anche in presenza di inestetismi e imperfezioni accentuate.
Il camouflage permette di nascondere nei, cicatrici, macchie cutanee, acne, vitiligine, psoriasi e si rivela utile anche dopo interventi chirurgici come rinoplastiche o lifting.
Vediamo allora i migliori prodotti in base al tipo di pelle.

Covermark Face Magic: l'alleato anti-acne

pelle effetto photoshop face magic

Semplicità d'utilizzo e texture cremosa per questo fondotinta, Covermark Face Magic, ideale nel caso di discromie, piccole imperfezioni e acne. Maschera rossori, efelidi e leggeri angiomi, per una pelle effetto Photoshop immediata.
Si tratta del prodotto Covermark più indicato per l'utilizzo quotidiano grazie alla sua consistenza molto leggera, ma ugualmente duratura (oltre 24 ore).
Non aggredisce la cute e la lascia libera di respirare, rispettando quindi anche le pelli più sensibili.
Completamente waterproof e con protezione 20 SPF.
Per l'applicazione consigliamo l'utilizzo di una spugnetta inumidita: meglio procedere dall'interno del viso verso l'esterno, picchiettando il prodotto e non "trascinandolo". Al termine, attendere qualche minuto e rimuovere gli eccessi con un fazzolettino.

Covermark Foundation: la soluzione assoluta

pelle effetto photoshop foundation

Uno tra i fondotinta più coprenti al mondo, Covermark Foundation è un vero classico del camouflage che regala, anche in presenza di inestetismi e imperfezioni molto accentuate, una pelle effetto Photoshop. Adatto a tutti i tipi di pelle, anche le più secche e stressate, la sua texture compatta ed elastica ha bisogno di essere lavorata lentamente sul viso (nulla che non si possa imparare in una o due applicazioni) ed è in grado di coprire vitiligine, cicatrici, nei, angiomi, ittiosi, psoriasi e tatuaggi.
Anche in questo caso abbiamo una lunghissima durata (oltre 24 ore), effetto naturale, resistenza a acqua e sudore e protezione solare 30 SPF.
Scegliamo sempre una spugnetta umida per l'applicazione, procedendo con movimenti lenti, ma decisi. Per una stesura più facile consigliamo di usare un primer idratante che levighi la pelle.

Pelle effetto Photoshop: mai senza cipria

La cipria è un prodotto fondamentale: non solo aiuta a far durare di più il make-up, assorbendo il sebo in eccesso o il sudore, ma regala anche luminosità e omogeneità al viso: indispensabile quindi per tutte quelle occasioni in cui vogliamo sfoggiare una pelle effetto Photoshop!
La Finishing Powder di Covermark per esempio è una cipria in polvere libera perfetta per ogni tipo di pelle.
Garantisce un ottimo effetto mat, lasciando comunque la pelle naturalmente brillante senza effetto "bambola di porcellana".

 pelle effetto photoshop cipria

Un consiglio per un risultato ottimale con i fondotinta che vi abbiamo elencato prima? Applichiamo la Finishing Powder in abbondanza, soprattutto sulla zona T e lasciamo in posa per un paio di minuti. Procediamo poi a "spolverare" il prodotto in eccesso!

E ora...basteranno un po' di rossetto per una nota di colore, un filo di eyeliner e sarete pronte per ogni evento o per affrontare al meglio ogni giorno!